Addestramento

Siamo lieti di renderci utili all’educazione / addestramento dei cuccioli dei nostri clienti e non, in modo da rendere piacevole la reciproca convivenza.

L'educazione del cane è utile e necessaria per una buona e piacevole convivenza con il proprio gruppo familiare e per il suo legittimo inserimento nella società degli umani.Così come gli umani devono sottostare ad alcune fondamentali regole comportamentali per essere accettati dalla società, così anche i cani dovrebbero, nel limite delle loro caratteristiche, adattarsi alla vita dei loro proprietari. L'educazione non è finalizzata all'umanizzazione del cane, bensì ha lo scopo di portare il cane a convivere con l'uomo, in modo da avere abitudini che non interagiscano negativamente con il mondo circostante.

EDUCAZIONE: Significa correggere il comportamento di un cane, cioè renderlo in grado di reagire alle situazioni quotidiane in modo coerente e consono alla società. L'educazione del cane lo mette in condizioni di essere inserito, ben accetto alla società e più gestibile dal proprietario. Ad esempio se un cane passeggia educatamente in mezzo alla gente è ben accetto perciò, non creando problemi, il padrone lo porterà fuori spesso e volentieri. Un cane ben educato mette in risalto un padrone altrettanto ben educato e rispettoso degli animali e del prossimo.

ADDESTRAMENTO: modo di mettere in evidenza le qualità naturali del cane, “rendendolo destro” nell’impiegarle, ma solo per scopi che fanno piacere agli umani. In realtà al cane non si può  insegnare un beato tubo che lui non sappia già fare benissimo da solo. Il cane sa già sedersi, mettersi a terra, saltare, mordere, prendere un frisbee al volo, prendere in bocca un oggetto, puntare una preda. L’addestramento, quindi,  serve soprattutto ad impedire che il cane faccia queste cose quando pare a lui e a far sì che le faccia solo nei tempi e nei modi che fanno comodo a noi.L’addestramento può anche indurre il cane ad abbinare alcune delle sue qualità per manifestare comportamenti compositi che da solo non metterebbe mai in atto